Sono trascorsi ventisei anni dalla strage mafiosa di Capaci che spezzò la vita di Giovanni Falcone, della moglie, il magistrato Francesca Morvillo, e di tre uomini della scorta, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani. La memoria del loro impegno e il loro sacrificio sono divenuti parte della coscienza civile e democratica del Paese, e costituiscono un riferimento prezioso per la comunità nazionale”

Dalla dichiarazione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella nell’anniversario della strage di Capaci.

  • Galleria fotografica